Massetto Autolivellante Fassa Bortolo sa500

 

 

 

  Valutazione per
  riscaldamento a
  pavimento

  Conducibilità termica 7
  Giunti di dilatazione 7
  Ritiro 8
  Asciugamento 8
  Bio NO
  R.za compressione 7
  Planarità 8

                                                   cemento cellulare, foamcem, massetto alleggerito, massetto isolante, massetto termico, sottoffondo alleggerito,

Prezzi              
Servizio per imprese e privati
(operiamo in quasi tutta italia) 



Il massetto autolivellante Fassa Bortolo sa500 è un massetto a base cementizia con cinque diverse granulometrie di inerti selezionate che conferiscono al massetto autolivellante un'ottima resistenza, è per tutti gli utilizzi interni adatto alla posa di tutti i rivestimenti, con la sua superficie perfettamente planare consente ai posatori di pavimenti di ottenere risultati di posa più veloci e precisi con un consumo minore e regolare di collante, adatto anche alla posa di pavimenti in resina, parquet, linoleum, etc..., cemento cellulare, foamcem, massetto alleggerito, massetto isolante, massetto termico, sottoffondo alleggerito,
è specifico per il riscaldamento a pavimento per la sua consistenza fluida, riesce ad entrare perfettamente sotto il tubo eliminando le possibili creazioni di vuoto che fanno da camera d'aria e da resistenza al calore, la sua conducibilità termica non è tra le più alte 1,41 w\(m.k).

Non si eseguono giunti di dilatazione sotto i 100 metri quadrati, tuttavia è possibile che su restringimenti o alcune porte siano necessari, gli stessi giunti di dilatazione devono essere riportati nel pavimento tagliandolo e lasciando lo spazio per la dilatazione o riempendo il giunto con materiale elastico, è consigliato stendere sul riscaldamento una rete filo 2 maglia 5x5 per aumentare la trazione e diminuire il ritiro, la rete deve essere opportunamente fissata al pannello per evitare il galleggiamento.

cemento cellulare, foamcem, massetto alleggerito, massetto isolante, massetto termico, sottoffondo alleggerito,
Per posare i massetti autolivellanti è necessario apporre una bandina comprimibile perimetralmente per la dilatazione, stendere un foglio di nylon che impedisca al sottofondo di asciugarlo rapidamente, questo foglio non è necessario sui pannelli radianti che deve essere bene accostato, senza buchi o aperture che possono far defluire il materiale, i tubi del riscaldamento in assenza di pannelli con bugne, (sui pannelli lisci), devono essere bene ancorati contro il galleggiamento con graffette e non oltre i 30 centimetri di distanza, a tal proposito la bandina perimetrale ha un foglio di nylon che deve essere risvoltato sul pannello e fissato, spesso si usa lo stesso tubo del riscaldamento a pavimento. Nelle prime 24 ore durante la presa bisogna evitare correnti d'aria chiudendo porte e finestre, dove non sono state ancora installate, chiudiamo con fogli di nylon fissati sui telai di legno delle porte e delle finestre o direttamente sull'intonaco in mancanza dei telai, gli ambienti devono restare chiusi per almeno 48 ore, dopo, il massetto autolivellante fassa bortolo sa500 è già calpestabile, per aiutare l'asciugamento è consigliato areare bene i locali dopo la presa.

La posa dei pavimenti deve avvenire a massetto asciutto, per la posa del parquet l'umidità residua deve essere sotto il 0,2%, i tempi di asciugamento dei massetti autolivellanti sono in media di un centimetro a settimana e dipende dall'areazione più o meno intensa dei locali e dalle temperature esterne, questo vale per tutti i massetti, tranne che per i massetti tradizionali dove si può posare anche a 15 giorni dalla posa (su spessori modesti).
La realizzazione del massetto autolivellante fassa bortolo sa500 è estremamente veloce realizziamo oltre 500-600 metri quadrati al giorno, semplificando e velocizzando tutte le operazioni di cantiere, è semplice operare anche in appartamenti in centro riservando un suolo molto ristretto per la posizione del silo circa m 2,80 x 2,80, senza creare polveri per la miscelazione e senza residui.
Il massetto autolivellante è pompato al piano con macchine automatiche, è fornito in silo dove l'accesso consente la circolazione di mezzi d'opera o a sacchi per cantieri di difficile accesso.

Il collante consigliato per i pavimenti su questo massetto è di tipo C2TES1/S2 (adesivo cementizio migliorato con tempo aperto allungato a scivolamento verticale limitato deformabile/altamente deformabile consigliato anche su riscaldamento a pavimento.

Su questi massetti realizziamo una finitura con resina poliuretanica trasparente ottenendo un pavimento effetto cemento, con costi contenuti.

Il prezzo del massetto autolivellante fassa bortolo sa500 è in media paragonabile con tutti gli altri, il suo costo al mq diminuisce con l'aumentare dei mq da realizzare.




Operiamo in quasi tutta Italia:
Toscana: Firenze, Pisa, Grosseto, Massa, Carrara, Livorno, Lucca, Prato, Pistoia, Arezzo, Pontedera, Empoli, Follonica, Piombino, Cecina, Viareggio, Chiusi, Poggibonsi, Chianciano, Montevarchi...
Umbria: Perugia, Terni, Spoleto, Todi, Assisi, Foligno, Gubbio
Lazio: Roma, Viterbo, Frosinone, Rieti, Orvieto
Emilia Romagna: Bologna, Modena, Reggio Emilia, Bologna, Parma, Cesena, Ferrara, Ravenna, Imola, Faenza, Piacenza, Forli, Rimini
Lombardia: Milano, Lodi, Mantova, Cremona, Pavia
Liguria: La Spezia
Piemonte: Asti, Alessandria
Veneto: Vicenza, Padova
Abruzzo: L'Aquila